GUERRA AL PATRIARCATO

Nelle scorse settimane, la morte di Giulia Cecchettin ci ha causato una ennesima ondata di sofferenza. Abbiamo provato dolore per la perdita di un’altra sorella e perché questo ennesimo femminicidio…

Commenti disabilitati su GUERRA AL PATRIARCATO

NOSTRO IL CORPO, NOSTRE LE REGOLE

“Ho abortito ed è stato un atto d’amore, non ho sofferto: mi sono sentita libera.”  Siamo stufə della narrazione tragica che viene fatta sull’aborto e arrabbiatə che a soggetti come…

Commenti disabilitati su NOSTRO IL CORPO, NOSTRE LE REGOLE

LA LOTTA TRANSFEMMINISTA È VIVA

Mercoledì 8/11, dopo l'ennesimo caso di violenza verso una ragazza a pochi passi dal Municipio Sociale Làbas, alla fine del consueto mercoledì di apertura serale le compagne si sono riprese…

Commenti disabilitati su LA LOTTA TRANSFEMMINISTA È VIVA

IN CONFLITTO

Al Municipio Sociale TPO quattro incontri per mettere a fuoco, conoscere e problematizzare le diverse forme di conflitto che attraversano le guerre, la lingua e le migrazioni.   Venerdì 15…

Commenti disabilitati su IN CONFLITTO

Fare conflitto/progetto a Bologna

88 diviso 9 88 sono i mesi di reclusione complessivi, 9 le persone condannate per lo sgombero dall’ex-caserma Masini della prima esperienza di Làbas. Sommiamo qualche braccio e dita rotte…

Commenti disabilitati su Fare conflitto/progetto a Bologna

LE CITTA’ INVISIBILI

Due mesi di occupazione all’ex caserma Masini Viaggiando ci s'accorge che le differenze si perdono: ogni città va somigliando a tutte le città, i luoghi si scambiano forma ordine distanze,…

Commenti disabilitati su LE CITTA’ INVISIBILI
Scopri di più sull'articolo La situazione abitativa a Bologna – Con contributi audio di A. Facchini, S. Gainsforth e Casa Vacante
In foto: Ostello politico in Casa Vacante, via Capo di Lucca , Bologna Novembre 2022 Con Casa Vacante abbiamo sperimentato nuove forme dell'abitare, e altre ne potrebbero nascere, ridando vita ad uno dei tanti cosiddetti "vuoti urbani". La stanza, oltre ad essere stata un "ostello politico" per compagni e compagne che sono transitate a Bologna in quei mesi per vari motivi (tra cui attivist* curd* e ucrain*), è stata protagonista di un laboratorio per l'efficientamento energetico degli edifici, applicato poi sulla stanza stessa, svolto da HTC Lab, progetto che ha visto muovere i suoi primi passi proprio nell'occupazione di via Capo di Lucca.

La situazione abitativa a Bologna – Con contributi audio di A. Facchini, S. Gainsforth e Casa Vacante

A cura di: LUnA - Laboratorio Universitario d'Autogestione “Le città cessano di essere fornitrici universalistiche di servizi alla cittadinanza e si pensano e agiscono come facilitatrici di processi di mercato.”…

Commenti disabilitati su La situazione abitativa a Bologna – Con contributi audio di A. Facchini, S. Gainsforth e Casa Vacante